Bruno Cappagli nasce a Genova nel 1964.

Dal 2017 al gennaio del 2021, è stato il Presidente de La Baracca Società Cooperativa Sociale ONLUS, di cui fa parte dal 1986.
Come attore, regista e autore ha partecipato alla realizzazione di oltre 80 produzioni de La Baracca.
Tra queste: “Chicco di caffè” (1° premio – Enfanthéatre di Aosta 2002-03), “Biancaneve” (1° premio a Ti fiabo e ti racconto, Molfetta 2008; 1° premio Piccoli palchi, ERT- FVG 2009 e 1° premio a Enfanthéatre di Aosta 2013-14); “Casa” (Early Years Award, Festival internazionale “100…stories”, Bucarest 2014); “Girotondo” (1° premio Kolibri Festival, Budapest 2017); “La bella o la bestia” (miglior spettacolo per bambini dai sei anni, Festival “100…stories”, Bucarest 2016).

Nel 2008, con Ginevra Di Marco ed Enzo Avitabile per la parte musicale, ha realizzato con 50 giovani attori “Canta Libera Terra”.
Ha partecipato alle principali co-produzioni de La Baracca, tra cui “Il Drago nella fumana” con O Giramundo (Brasile), “Il duello” con ERT-Emilia Romagna Teatri e “Sala d’aspetto” con i Modena City Ramblers.

Nel 1990 crea Ambasciatore, progetto pro-bono che negli anni ha portato spettacoli e progetti in paesi e situazioni di disagio economico, arrivando nel 2017 alla realizzazione di “Maloza”, con 20 ragazzi del Centro AMANI per bambini di strada di Lusaka (Zambia) che ha partecipato al Festival The Cradle of Creativity – 19 th ASSITEJ World Congress a Cape Town – Sudafrica.
Conduce, come formatore, laboratori per bambini e giovani e dal 1998 guida il progetto Cantamaggio – esperienze di teatro giovanile.

Con viva voce Chiostri di San Pietro
Sabato 26 Giugno
Ore 18:00