Il Teatro dell’Orsa collabora stabilmente con reggionarra dalle sue origini, nella direzione artistica e nell’ideazione di progetti sull’arte del narrare che coinvolgono genitori, insegnanti, operatori culturali, studenti e artisti, allenando una comunità al riconoscimento del valore delle storie nell’oralità.
Produce e realizza spettacoli che hanno ricevuto numerosi premi e riconoscimenti nell’ambito teatrale nazionale, tra gli altri il Premio Scenario per Ustica con lo spettacolo Cuori di Terra e il Premio Festival Nazionale del Teatro per i Ragazzi (Padova) con C’era una volta un re… No! C’era una volta una principessa.
Coltiva l’arte della narrazione come pratica di ascolto e creazione di comunità pensanti, che accendono alla passione del teatro.
Il lavoro con i migranti rifugiati e richiedenti asilo ha dato corpo ai progetti e agli spettacoli premiati e ospitati ai festival Questo è il mio nome e Argonauti.
Nei corsi di formazione Il Cerchio delle Parole e nel Bando Giovani Narratori, sono nati i progetti speciali di reggionarra, come L’Alveare delle Storie, Rodaribus, Le 12 lune, I lettini della buonanotte.

www.teatrodellorsa.com