Fondatore nel 1982 di Teatro Immagine, opera nel settore dell’educazione e della formazione, ispirandosi ai metodi della pedagogia attiva. Inizia la propria formazione come allievo a Teatro Due di Parma nel 1981 e 1982, in seguito con i maestri Lindsay Kemp, Marcel Marceau e alle scuole di Lecoq e Decroux, frequenta i laboratori di maschere con Otello Sarzi.
Si afferma poi come regista, scenografo e costruttore di macchine teatrali.
Formatore ed educatore teatrale nelle scuole materne, elementari e medie, vanta un’esperienza trentennale nel teatro di pantomima e nei laboratori artistici.
Realizza spettacoli di grande coralità e di forte impatto visivo con laboratori scolastici, per i quali costruisce anche gli allestimenti teatrali, i costumi, le maschere, gli oggetti, le scenografie, finalizzati alla scoperta del mondo interiore, allo sviluppo delle capacità creative, al rapporto col proprio corpo, al rapporto con l’altro, al rapporto con il diverso e in particolare sul tema dell’integrazione, all’affido e all’educazione teatrale sulla mondialità.
Il “Teatro” per Tanzi è lo sviluppo della teatralità dell’uomo cioè della capacità di ogni persona di usare il linguaggio teatrale per conoscere il mondo e quindi trasformarlo.
Debutta con oltre 20.000 ragazzi del territorio di Parma e Reggio Emilia in oltre 250 spettacoli teatrali corali.
Nell’ambito della Rassegna Nazionale “Teatro Scuola” a Serra San Quirico riceve il 1° Premio “Sipario d’argento” con il più importante riconoscimento teatrale nazionale riservato a tutte le Scuole del territorio Nazionale.

Organizza laboratori artistici manuali nelle scuole dell’infanzia, primarie e primarie di primo grado finalizzati alla costruzione di maschere, burattini, marionette, pupazzi, pupi, ombre con relativi teatrini in legno e plastici, strumenti musicali etnici e giocattoli per ogni bambino.
Organizza inoltre corsi di aggiornamento per insegnanti sul teatro del corpo e laboratori atelieristici sulla trasformazione dei vari materiali finalizzati al mondo dello spettacolo e delle narrazioni teatrali, nonché laboratori per bambini nelle Biblioteche.
Con il Teatro dell’Orsa collabora alla realizzazione di oggetti, pupazzi scenografie e regia spettacoli.

www.teatroimmagine.net