Andrea Menozzi è nato a Reggio Emilia nel 1972. Attore, clown, giocoliere, mimo. Poliedrico, inizia il suo percorso teatrale alla scuola di teatro Galante Garrone e lo continua inoltre con Yves Lebreton, Jean Meningault, Pierre Byland. Ha collaborato con Dario Fo in “La Gazzetta”, André Casaca “Famiglia Vagalume” e Francesco Esposito “L’elisir d’amore”.
Nel 2005 vince il festival “Mercurdo” con il suo primo spettacolo scritto ed interpretato da lui “Dammi l’acqua che ho fame” (regia di Andrè Casaca e Andrea Menozzi). Da allora gira per piazze, festival e teatri italiani ed europei con le sue produzioni “Stoppino in valigia”, “O come… Arachide”, “ Il mio piccolo mondo” e “Drìììn” (regia di Jean Meningault). Andrea Menozzi con un semplice sguardo, una smorfia, un’osservazione riesce a scatenare la risata. Aldilà della cura che dedica alla tecnica che esegue con naturalezza, è la sua capacità di catturare l’umanità nella sua comicità intrinseca che travolge il pubblico. I suoi spettacoli sono ritmati da continue improvvisazioni mute o parlate nella lingua di Stoppino, che assomiglia a tutte le altre messe insieme. Sensibile, riesce a cogliere l’attimo e ad essere in ascolto del suo pubblico per trasportarlo per un istante in una sfera di poesia ed ironia. Dal 2006 tiene laboratori sul clown e sul mimo e nel 2012 diventa docente di mimo alla scuola di teatro di Bologna “Alessandra Galante Garrone”.

Christel Dicembre nasce a Bruxelles nel 1983, inizia il suo percorso artistico giovanissima in varie compagnie teatrali amatoriali e professionali; partecipa come attrice a vari lungometraggi. Prosegue la sua formazione in arte drammatica con un percorso accademico; parallelamente entra alla scuola di circo di Bruxelles dove approfondirà la giocoleria, l’acrobatica e il clown. Si è specializzata nel teatro di movimento alla Scuola Internazionale di Teatro “Lassad” e continua la ricerca sul clown con Pierre Byland e Jean Meningault. Propone uno spettacolo clownesco “Lo
sciopero di Wonder Woman” e uno spettacolo di danza e fuoco “Da Una Scintilla…”. Collabora dal 2009 con la Compagnia Cantasogni con la quale propone “L’orgoglio del Verme” e “I Sentimenti Scoloriti”, due spettacoli didattici ed interattivi di teatro ragazzi sulla raccolta differenziate e il rispetto dell’ambiente. Insegna le arti circensi alla scuola steineriana di Reggio Emilia e conduce vari progetti di scoperta del circo nelle scuole.

VARIATO
Domenica 19 Maggio
Ore 18:00