Italiano

Notte dei racconti

I bambini hanno il diritto
di ascoltare la voce delle storie
Caterina, 5 anni

 Abbiamo il diritto 
di ascoltare dei suoni che accolgono 
Chiara, 5 anni

 

Venerdì 26 febbraio 2016 ore 21.00
in attesa di Reggionarra, 14-15 maggio 2016

Da Reggio Emilia un invito all’Italia, all’Europa, al Mondo, per riscoprire il valore e la magia del racconto, in un moltiplicarsi di voci che come stelle accenderanno La notte dei racconti.

Tutti insieme, tutti alla stessa ora, ma ognuno con chi vuole: adulti e bambini attorno a storie, avventure ed emozioni da leggere, narrare ed ascoltare.

Quest’anno la notte dei racconti è dedicata alla
MUSICA DELLE STORIE. L’ascolto e l’incanto aprono vie fanno attraversare confini.

Un tema suggestivo che potrete interpretare caratterizzando i luoghi narranti con tutte le sfumature del BLU.

Vi suggeriamo anche l’utilizzo di un oggetto o dettaglio nell’abbigliamento che richiami al colore BLU: un guanto, un cappello, uno scialle e la stessa sedia del narratore potrà essere evidenziata di BLU.

La notte dei racconti ci invita a spegnere cellulari, computer, televisori, per accendere la musica della parola che chiama all’ascolto, all’incontro e libera memoria e immaginazione in adulti e bambini.

Vi invitiamo a segnalare la vostra adesione e a mandare una foto della vostra Notte dei Racconti a Laboratorio.Rodari@municipio.re.it

________________________

La notte dei racconti è una proposta che le singole famiglie possono realizzare all’interno delle proprie case, accogliendo, se lo desiderano, amici e conoscenti per condividere le letture e le narrazioni che i partecipanti sceglieranno e interpreteranno.

Un’ iniziativa che è aperta anche a luoghi pubblici come Nidi, Scuole dell’infanzia e Primarie, Biblioteche che potranno cogliere questa opportunità per dare vita a questo evento in piena libertà.

La notte dei racconti nasce dall’idea che ognuno di noi ha qualcosa da raccontare e che può scoprire dentro di sé quel “talento” naturale che riesce a trasformare, attraverso il racconto, anche un piccolo quotidiano accadimento in un’esperienza poetica e creativa della vita.