Un progetto condiviso

Reggionarra nasce nel 2006 nell’ambito dell’Istituzione Scuole e Nidi d’infanzia del Comune di Reggio Emilia e di Reggio Children, il soggetto che promuove nel mondo la filosofia educativa nota come Reggio Approach, fondata sull’immagine di un bambino e, in generale, di un essere umano, portatori di forti potenzialità di sviluppo e soggetti di diritti, che apprendono e crescono nella relazione con gli altri.
Il progetto ha visto negli anni una crescente collaborazione da parte di istituzioni pubbliche e private del territorio, che, mettendo a valore l’esperienza acquisita, hanno aperto la possibilità di sviluppare nuove idee ed introdurre nuovi linguaggi.
Per questo dal 2016 la preziosa sinergia è stata sancita in un Protocollo d’Intesa cui hanno aderito, oltre al Comune di Reggio Emilia che ne è il primo promotore, l’Istituzione Scuole e Nidi d’infanzia del Comune di Reggio Emilia, la Fondazione I Teatri di Reggio Emilia, la Fondazione Nazionale della Danza Aterballetto, la Fondazione Reggio Children, Reggio Children srl, l’Istituto di Alta formazione di Studi Musicali Achille Peri e le Farmacie Comunali Riunite.
Lo scopo del Protocollo è quello di collaborare nella progettazione di Reggionarra, affinché alla sua originale dimensione pedagogica, educativa e sociale possano affiancarsi e crescere l’offerta artistico-culturale e la dimensione di promozione territoriale.